News

Addio ai visti per i cittadini ucraini

22/05/2017

Mercoledì 17 Maggio 2017 a Strasburgo è stato approvato un nuovo regolamento in materia di emigrazione: d’ora in poi, grazie al passaporto biometrico, i cittadini ucraini potranno viaggiare liberamente nell’Unione Europea per 90 giorni senza bisogno del visto (Inghilterra e Irlanda escluse).

Si tratta di una storica decisione che si attendeva da 8 anni e che simboleggia il crescente avvicinamento tra l’Ucraina e l’Unione Europea. Il Presidente ucraino Poroshenko ha infatti dichiarato: “L’Ucraina ritorna verso la famiglia europea e dice addio per sempre all’ impero sovietico e russo”.

Grazie a questa novità i cittadini potranno finalmente dire addio alle lunghe e costose trafile burocratiche che rendevano difficoltoso viaggiare in Europa, e saranno così agevolati in modo particolare anche gli imprenditori ucraini che desiderano cercare nuove possibilità di affari.